Retribuzioni contrattuali

In questa AREA sono presenti informazioni di base derivanti dall’indagine sulle retribuzioni contrattuali che l’Istat effettua a cadenza mensile. Si tratta delle due fonti statistiche rappresentate:
a) dall’indice mensile delle retribuzioni contrattuali per dipendente;
b) dalle retribuzioni contrattuali annue per dipendente.
Gli indici mensili consentono di calcolare le variazioni nel tempo delle retribuzioni contrattuali per dipendente a tempo pieno derivate dalle disposizioni dei contratti collettivi nazionali di lavoro. Tali indici tengono conto di tutte le voci aventi carattere generale e continuativo; comprendono le mensilità aggiuntive e le altre erogazioni corrisposte soltanto in alcuni periodi dell’anno; sono al netto di effetti dovuti a mutamenti nella struttura dell’occupazione, regimi di orari di lavoro, anzianità effettiva, straordinari, contrattazione decentrata, arretrati, una tantum, assenze dal lavoro, ecc.
Con l’anno 2009 l’Istat ha avviato un nuovo sistema di misurazione di tali indici con una operazione di ribasamento; come nuova base di riferimento è stato posto dicembre 2005=100 in sostituzione della precedente base dicembre 2000=100. L’Istat ha fornito anche opportuni coefficienti di raccordo per rendere confrontabili i nuovi numeri indice in base dicembre 2005 con quelli riferiti al periodo antecedente al gennaio 2005. L’utilizzazione di questi coefficienti ha reso possibile ricostruire, in questa sede, un quadro di analisi allargato al periodo 2000-2009 per 114 settori di attività e contratti (contro le precedenti 125 situazioni).
Pur fornendo puntuali informazioni sull’evoluzione delle retribuzioni contrattuali, tale indicatore non è tuttavia idoneo per mettere a confronto i livelli retributivi fissati dai diversi contratti nazionali. Tali confronti sono resi possibili dalla pubblicazione delle retribuzioni contrattuali annue i cui valori assoluti sono forniti dall’Istat sia in termini di competenza che di cassa. Nella versione competenza, gli importi relativi ad una tantum o arretrati sono attribuiti secondo le esatte decorrenze stabilite dai contratti; nella versione cassa, gli stessi importi risultano invece contabilizzati nel mese di effettiva corresponsione. Ne possono derivare due conseguenze: che i livelli delle retribuzioni di competenza e di cassa risultino differenti tra loro; che le variazioni differiscano non solo tra di loro ma anche rispetto a quelle calcolate sugli indici delle retribuzioni contrattuali, che non includono né una tantum né arretrati. Gli importi sono al lordo delle trattenute fiscali e previdenziali (oneri sociali). In questa sede l’arco temporale di riferimento è limitato al periodo 2005-2010. Inoltre, e con riferimento allo stesso periodo, sono presentate anche due tavole relative al pubblico impiego, che includono i valori retributivi per i comparti di contrattazione del personale nei livelli e dei dirigenti sia contrattualizzati sia non contrattualizzati.
Per trasformare in termini reali alcuni andamenti nominali si è fatto riferimento all’indice dei prezzi al consumo (Nic).

   

Tabelle

Show details for  Retribuzioni per dipendente a tempo pieno -  comparto della Pubblica amministrazione e per tipologia di dipen Retribuzioni per dipendente a tempo pieno - comparto della Pubblica amministrazione e per tipologia di dipendente: valori di COMPETENZA e di CASSA
Show details for Retribuzioni contrattuali annue per dipendente a tempo pieno per contratto: valori di CASSARetribuzioni contrattuali annue per dipendente a tempo pieno per contratto: valori di CASSA
Hide details for Retribuzioni contrattuali annue per dipendente a tempo pieno per contratto: valori di COMPETENZARetribuzioni contrattuali annue per dipendente a tempo pieno per contratto: valori di COMPETENZA
. Valori assoluti, Variazioni % nominali e reali, Numeri indice, Differenziali settoriali
Show details for Retribuzioni contrattuali annue per dipendente a tempo pieno per grandi settori: valori di COMPETENZA e CASSA Retribuzioni contrattuali annue per dipendente a tempo pieno per grandi settori: valori di COMPETENZA e CASSA
Show details for Retribuzioni contrattuali annue per dipendente a tempo pieno, secondo  attività economica,  contratto e comparRetribuzioni contrattuali annue per dipendente a tempo pieno, secondo attività economica, contratto e comparto contrattuale
Show details for Retribuzioni contrattuali per dipendente per grandi raggruppamenti di contrattiRetribuzioni contrattuali per dipendente per grandi raggruppamenti di contratti
Show details for Retribuzioni contrattuali per settore di attività economicaRetribuzioni contrattuali per settore di attività economica