Carta di Credito Blu American Express: Come Funziona, Cashback 1%, Opinioni e Recensione

La Carta Blu American Express è una delle carte di credito a disposizione presso la gamma di Amex, e contraddistinta principalmente dalla possibilità di conferire ai propri utilizzatori un Cashback dell’1% sui propri acquisti

Con una quota annuale di 35 euro (il primo anno è gratuita), tanta flessibilità di pagamento (puoi scegliere se pagare a saldo o a rate) e la restituzione di una quota sugli acquisti, Carta Blu American Express può essere la migiore e più fedele alleata del proprio shopping!

I vantaggi della Carta di Credito Amex Blu

Introdotto quanto sopra, cerchiamo di comprendere quali siano i principali vantaggi della Carta Blu American Express. Li abbiamo così riassunti, per maggiore comodità:

  • Cashback: come abbiamo già rammentato, puoi ottenere l’1% di Cashback sugli acquisti effettuati con questa carta. Il credito che avrai maturato sarà accreditato direttamente sul conto della carta, e potrai utilizzarlo per gli acquisti che desideri;
  • Flessibilità: American Express consente a tutti gli utilizzatori di questa carta di poter scegliere, quando si desidera, se pagare a saldo (ovvero in un’unica soluzione, nel mese successivo a quello degli acquisti) o a rate (con un piano di rimborso mensile);
  • Fido: la Carta Blu American Express viene concessa all’utilizzatore con una linea di credito personalizzata, fino a 5.000 euro;
  • Rimborso acquisti: puoi ottenere un rimborso di un articolo acquistato con questa carta, se il venditore non accetta di sostituirlo.

Acquisti e Pagamenti

Nel breve elenco di vantaggi che sopra abbiamo voluto condividere con te, un cenno più approfondito non può che essere attribuito alla flessibilità che ti viene concessa nei pagamenti. La Carta Blu ti permette infatti di effettuare i tuoi acquisti e scegliere di pagare in modo flessibile. Potrai infatti decidere l’importo da pagare ogni mese in base alle tue esigenze, con una semplice telefonata al servizio clienti di American Express.

Potrai dunque, volta per volta, scegliere l’importo minimo mensile, come da condizioni contrattuali, pur non inferiore a 40 euro, o un importo fisso, purché superiore al minimo mensile. In alternativa, puoi chiedere di restituire una percentuale del saldo, purché superiore all’importo minimo mensile, o l’intero importo del saldo mensile.

Per quanto concerne le tue capacità di spesa, American Express mette a tua disposizione un fido fino a 5.000 euro, che potrai utilizzare per le spese di ogni giorno. Trattandosi di carta revolving, ne deriva che da una parte le spese effettuate con la carta faranno scendere il livello del credito, e dall’altra parte il fido si ricaricherà automaticamente ad ogni rimborso mensile.

Sicurezza e protezione con American Express

Tra i principali benefici di American Express non possiamo non porre un accento sulla sicurezza e sulla protezione tipica delle carte Amex.

In particolar modo, con la Carta Blu puoi usufruire di:

  • Programma Rimborso Acquisti: puoi ottenere un rimborso di un articolo che non ti soddisfa se il venditore non accetta di cambiarlo;
  • Protezione Antifrode: Amex ti garantisce in caso di uso illecito della Carta da parte di terzi nelle ipotesi di furto o di smarrimento della carta. È inoltre compresa una predisposizione gratuita della carta sostitutiva in caso di furto o smarrimento della carta;
  • Assicurazione Infortuni Viaggi: una copertura gratuita che ti tutela contro eventuali infortuni di viaggio in Italia e all’estero.

Come richiedere Carta Blu American Express

Richiedere la Carta Blu American Express è molto semplice, visto e considerato che dovrai semplicemente recarti sul sito internet Amex www.americanexpress.com, tenendo a portata di mano le tue informazioni bancarie, un documento di identità in corso di validità e un codice fiscale. Per ottenere la carta dovrai inoltre avere un reddito annuale lordo di almeno 11.000 euro.

Concludiamo infine sottolineando come la carta sia a disposizione solo della clientela maggiorenne, residente in Italia o con indirizzo di corrispondenza italiano, e titolare di un conto corrente bancario o postale in Italia (non è sufficiente un codice IBAN riconducibile a una carta prepagata).

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.