Carte Prepagate: Guida alle Migliori Carte di Credito Prepagate Ricaricabili con IBAN

Il settore delle carte prepagate è in continua espansione e si contraddistingue per funzioni sempre più complete ed avanzate. Sul podio di quelle più conosciute, perché dotate di ottime caratteristiche, puoi trovare carta Hype di Banca Sella, carta N26 di N26 Bank e carta Viabuy.

Carta Hype, la prepagata adatta anche ai minorenni

Avrai sicuramente sentito parlare di carta Hype, una delle prepagate che attualmente sta riscuotendo il maggiore successo e che merita un posto d’onore tra le migliori carte prepagate del momento. Questo avviene proprio grazie alle sue funzionalità complete e ai bassissimi costi di gestione. Carta Hype è una carta prepagata con Iban emessa da Banca Sella che prevede due varianti tra cui scegliere:

  • Carta Hype Start, ovvero la versione standard;
  • Carta Hype Plus, ovvero quella avanzata.

Naturalmente, avendo un codice Iban, carta Hype è dotata di buona parte delle funzionalità di un vero e proprio conto corrente. Ti permette, infatti, di ricevere ed inviare bonifici mediante una comoda gestione via app che la rende tra le più innovative del momento. Potrai intestare la versione Start anche ad un minorenne ed il circuito di appartenenza, Mastercard, ti garantisce l’accettabilità completa della carta in tutto il mondo.

I costi sono molto bassi come di rado ti può capitare di vedere tra le prepagate. Non pagherai nulla per l’attivazione né per il canone annuo se scegli la Start mentre per la Plus avrai da sostenere un costo di 12 euro/annui. Ricariche e prelievi effettuati sia in Italia che all’estero (anche in valuta non euro) sono completamente gratuiti. Per richiedere la carta potrai inoltrare la tua richiesta sul sito ufficiale Hype.it.

Carta N26: versatile, flessibile e moderna

Tra le migliori carte prepagate attualmente in circolazione puoi trovare anche la carta N26, una prepagate emessa, su circuito Mastercard, dai tedeschi di N26 Bank. Questa carta va ad associarsi ad un vero e proprio corrente di cui va ad amplificare le funzioni. Con N26 avrai una carta molto moderna, gestibile completamente da app, ideale anche per i più giovani. Carta N26 è completamente compatibile con Google Pay per cui potrai associare la carta al tuo smartphone per effettuare pagamenti più veloci. Sono 3 le versioni di carta N26 tra cui puoi scegliere in base a quelle che sono le tue esigenze anche relative ai costi che sono differenti tra l’una e l’altra.

  • Carta N26 Standard (con costi di emissione pari a 0, costo annuo azzerato);
  • Carta N26 Black (con costi di emissione pari a 0 ma costo annuo di 5,90 euro);
  • Carta N26 Metal (con costi di emissioni pari a 0 e costo annuo di 14,90 euro).

Naturalmente all’aumentare del costo annuo ti troverai dinnanzi anche a funzionalità aggiuntive interessanti ma già la variante Standard sta avendo notevole riscontro. Tra le funzioni più interessanti che potrai attivare vi sono anche le notifiche push che ti avvisano, in tempo reale, sul tuo smartphone quando la tua carta viene utilizzato e per quale importo. Con carta N26 potrai usufruire dei principali vantaggi di un conto corrente, come l’invio e la ricezione di bonifici anche internazionali. I prelievi dagli ATM sono sempre gratuiti in zona euro mentre per quanto riguarda quelle non euro ti verrà applicata una commissione pari all’1,7% sull’importo prelevato. Le varianti Metal e Black, vale la pena ricordarlo, non ti applicheranno nessuna commissione in merito.

Carta Viabuy, innovativa ma a pagamento

Nonostante sia una carta a pagamento, grazie alle funzioni offerte anche carta Viabuy si colloca tra le migliori prepagate del momento. Si tratta di una prepagata Mastercard con Iban. Per richiederla non avrai bisogno di un reddito dimostrabile e potrai scegliere tra due versioni: quella nera e quella oro. Contrariamente a quanto avviene per altre prepagate, non vi sono differenze, se non estetiche, tra l’una e l’altra. Una volta ricevuta la carta a casa puoi ricaricarla gratuitamente mediante bonifico e gestirla mediante l’Internet Banking. Per i costi, Viabuy prevede un costo di emissione una tantum di 69,90 euro. Il costo annuale che dovrai affrontare è di 19,90 euro. I pagamenti in euro sono gratuiti mentre per quelli non euro ti sarà applicata una commissione pari al 2,75% dell’importo prelevato.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.