Come trovare lavoro sui traghetti per la Sardegna

Ogni anno migliaia di turisti italiani e non decidono di optare per una bella vacanza in Sardegna. Il traghetto è uno dei mezzi con cui raggiungere l’isola e, ovviamente, durante il periodo estivo vi è la necessità di maggior personale a bordo. Le figure necessarie sono di svariate tipologie. Possono servire barman e camerieri, ma anche hostess, ufficiali e sottufficiali di macchina. Se appartieni ad una di queste categorie professionali e vorresti lavorare per qualche mese a bordo di un traghetto, questa potrebbe essere una buona opportunità.

Qualora tu voglia lavorare sui traghetti per la Sardegna, la prima cosa da fare è consultare i siti delle compagnie che offrono servizi di trasporto da e per la Sardegna e verificare se vi sono posizioni aperte in linea con il tuo percorso professionale. Una volta trovata l’inserzione o l’offerta che può fare al caso tuo, basterà candidarti ed eventualmente verrai ricontattato per avanzare nel processo di selezione. Ogni compagnia ha i propri metodi per selezionare i candidati, quindi sui relativi siti troverai tutte le informazioni necessarie per candidarti e prepararti al meglio.

È importante fare attenzione a quanto richiesto dalla compagnia in merito ai requisiti che il candidato ideale deve avere. Molte compagnie richiedono infatti che il candidato sia in possesso di regolare libretto di navigazione e/o che sia iscritto al Collocamento gente di mare, come condizione imprescindibile per l’eventuale assunzione. È altre sì importante accertarsi di possedere le competenze tecniche e linguistiche richieste dalla compagnia, ad esempio l’adeguata conoscenza di una o più lingue straniere nel caso si dovesse avere a che fare con turisti stranieri.

Per quanto tempo si può essere assunti e con quali contratti?

Anche per quanto riguarda la possibile durata del contratto ogni compagnia si regola in base alle proprie esigenze e necessità. Generalmente, però, gli inserimenti iniziali vengono fatti con contratti di 2 o 3 mesi a tempo determinato. In alcuni casi è possibile che il contratto venga fatto solamente per un mese per poi essere prorogato qualora vi sia ancora necessità di personale.
La breve durata dei contratti non toglie che in futuro si possa essere ricontattati dalla compagnia per essere nuovamente assunti. Vi sono, infatti, diversi dipendenti a tempo indeterminato che hanno iniziato il loro percorso con alcuni mesi di lavoro durante il periodo estivo.

In conclusione, se pensi di essere la persona giusta per questo tipo di lavoro, inizia subito a cercare l’offerta ideale sui siti delle compagni di navigazione e invia il tuo curriculum!

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.