Prestiti AGOS Senza Busta Paga: Come Richiedere un Prestito senza la busta Paga

Agos Ducato offre un finanziamento nato dall’esigenza di consentire l’accesso al prestito anche a persone prive di busta paga, non in possesso quindi di un’attestazione d’introito periodico sicuro come garanzia.
Parliamo di piccoli imprenditori, di casalinghe o di giovani, tutte categorie di persone che hanno difficoltà nei finanziamenti ma che possono trovarsi nella necessità momentanea di denaro liquido legata magari ad un acquisto o spesa imprevista.

Si chiamano prestiti finalizzati, quelli rivolti all’acquisto di beni di un certo valore come auto, moto, elettrodomestici o mobili in cui la garanzia è rappresentata dal bene stesso e la somma è stabilita in base al suo valore. Il denaro viene erogato dalla società finanziaria direttamente al venditore e tu assumi l’obbligo di rientro verso Agos. E’ possibile avere un prestito con Agos Ducato anche se sei un lavoratore autonomo privo di busta paga e nella necessità di denaro per far fronte a spese impreviste o altro.

Agos ti richiede l’ultima dichiarazione dei redditi presentata e sulla base di questa valuta la tua capacità economica. In una seconda fase Agos stabilisce il prestito massimo erogabile ed il piano di rientro rateale tenendo conto delle tue esigenze. Un altro modo di accedere al prestito senza busta paga è offerto da Agos Ducato con la presentazione di un garante. Questa persona firma un contratto che è parte integrante della tua richiesta e che lo impegna a pagare le rate quando e se tu non riesci a fare fronte al debito. La situazione economica del garante è oggetto di valutazione da parte di Agos per assicurarsi il completo rimborso della somma prestata. 

Si può inoltre stipulare una polizza vita su di te che richiedi il prestito: in questo caso il prestito di Agos Ducato è offerto in base alla valutazione della compagnia assicuratrice e non legato alla busta paga. 

Un’ultima forma di accordo che si può stabilire per ottenere il finanziamento desiderato da Agos, è offrire come garanzia del prestito l’accensione di un’ipoteca su un immobile di proprietà. Se non sarai in grado di fare fronte alle rate di rimborso la banca potrà battere all’asta l’immobile di garanzia ricavando la somma mancante per il rientro della cifra anticipata.

In questa breve esposizione hai visto quanto sia semplice accedere al prestito con Agos Ducato, anche senza la busta paga. La tua parte consiste solo nel fornire i dati richiesti e le certificazioni relative al tipo di garanzia offerto. Visitando il sito internet della Agos Ducato puoi trovare tutte le informazioni riguardanti questo prodotto, oltre alla possibilità di
richiedere un preventivo. In questo modo puoi conoscere subito le caratteristiche del finanziamento a te riservato senza alcun impegno da parte tua a sottoscrivere. Per effettuare il calcolo della rata basta inserire la cifra richiesta e scegliere il periodo di rimborso, tenendo presente che all’aumentare del numero dei mesi che ti prendi per il rimborso la rata mensile si abbassa, ma aumentano gli interessi dovuti.

Vediamo ora con un esempio pratico le caratteristiche del prestito Agos senza busta paga.  Poniamo che la cifra di cui hai bisogno è pari a 10.000 euro dovrai scegliere una durata compresa tra i 12 e i 120 mesi per la restituzione del prestito. La scelta più plausibile e conveniente è il medio termine, tra i 48 ed i 60 mesi per la restituzione: dai 4 ai 5 anni. Le rate calcolate ammontano rispettivamente a 234,50 euro/mese e 192,10 euro/mese. Per quanto riguarda i tassi d’interesse applicati il Tan è di 4,92% per entrambe, mentre il Taeg è del 6,67% per i 48 mesi mentre sale a 6,45% nel periodo più lungo.

Una volta scelta la forma di finanziamento che soddisfa maggiormente le tue esigenze, tutto quello che devi fare è presentare la richiesta compilando il relativo form con i dati personali e la documentazione. Dopo aver inviato la richiesta di prestito online in pochi giorni avrai una risposta che in caso di esito positivo, può essere rappresentata proprio dai soldi accreditati sul conto corrente indicato nel modulo di avvio pratica. Se preferisci un rapporto diretto con il consulente a cui fare domande e risolvere tutti i dubbi, puoi recarti in filiale. Dopo aver fissato l’appuntamento online scegliendo data e orario dallo stesso sito di Agos, puoi anche selezionare l’ufficio più comodo per te. 


Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.